Pubblicazioni

IN PREPARAZIONE:

(sempre qualcosa in progress per fortuna!)

                                                                         
PUBBLICAZIONI:

2017    Traduzione dall’inglese dei racconti L'orologio, Due e un terzo, Habeas Corpus Club, contenuti in William Fryer Harvey, La bestia dalle cinque dita e altri racconti del fantastico, Edizioni Hypnos.

             Traduzione dall’inglese di Victor LaValle, La ballata di Black Tom, Edizioni Hypnos.

             Traduzione dall'inglese di Nathan Ballingrud, Il nero visibile, Edizioni Hypnos.

2016     Nove Strati di Buio: Storie nere, a cura di Laura Sestri, Echos Edizioni, Torino, pp. 168.
Autori: Olivia Balzar, Giovanni Canadè, Juri Casati, Nuela Celli, Marco Esposito, Luigi Musolino, Simonetta Santamaria, Ottavio Taranto.

              Traduzione dall'inglese di due racconti di H.R. Wakefield, La gola delle Churel  e Il villino rosso, in Hypnos, Rivista di letteratura weird e fantastica, (Vol. 6), Edizioni Hypnos.
              Rubrica Weird Library: recensioni di Obisidian: A Decade of Horror Stories by Women, NewCon Press, 2016 e di S.P. Miskowski, Knock Knock, Omnium Gatherum 2011.

               Traduzione dal russo del saggio di letteratura di E.M. Meletinskij, Archetipi letterari, a cura di Massimo Bonafin, EUM, Macerata, pp. 214. 

2015        Traduzione dall’inglese di due racconti di Liz Williams, Vodyanoy e Salicaria, Future Fiction (vol. 27), Mincione Edizioni.

               Traduzione dall’inglese di due racconti di Vajra Chandrasekera, Dharmas e Disfatto da un vento di luce, Future Fiction (vol. 21), Mincione Edizioni.

2014        Traduzione dal russo del saggio di letteratura di E.M. Meletinskij, Poetica storica della novella, a cura di Massimo Bonafin, EUM, Macerata, pp. 395 (testo adottato per il corso di Letteratura Russa 2, a/a 2014/2015, Università Statale di Milano).

2011        Introduzione e traduzione dal russo del saggio di linguistica antico indiana di Tat’jana Jakovlevna Elizarenkova, Il Rigveda. L’inizio della letteratura e della cultura in India,  Aracne editrice, Roma, pp. 207 (testo adottato per il corso di Linguistica Indoeuropea, a/a 2012/2013, Università di Macerata).

               Zlatygorka. Un’identità in movimento nell’epos popolare russo. Origini, sovrapposizioni, smarrimenti, Atti del Convegno Figure della memoria culturale. Tipologie, identità, personaggi, testi e segni (Macerata, 9-10-11 Nov. 2011), in «L'immagine Riflessa».

              Affinità culturali e affinità etimologiche tra indo-iranico e antico russo, Atti del 35° Convegno della Società Italiana di Glottologia L’Etimologia (Napoli, 21-22-23 Oct. 2010), in «AION», Annali dell'Università degli Studi di Napoli «L'Orientale».

              Baba-Jaga i Zmej [La strega delle fiabe russe e il drago] «Russkij Fol’klor»  XXXIV, 2011, pp. 209-214.

2010        Vanteria al femminile nell'epica popolare russa, in M. Bonafin, Guerrieri al simposio: Il voyage de Charlemagne e la tradizione dei vanti, Edizioni dell'Orso, Alessandria, 2010.

2009        Forma linguistica e funzione mitologica della pietra nelle byliny: alcune osservazioni su lingua e cultura in ambito russo, Atti del Convegno Medioevo Folklorico. Intersezioni di testi e culture (Macerata, 4-5-6 Dic. 2007), «L'immagine Riflessa», N.S., Anno XVIII (2009), pp. 333-360.

2008        A life spent on Vedic studies: Interview with Tatjana Ja. Elizarenkova (Moscow 2006), «Rivista Italiana di Linguistica e Dialettologia», X, 2008, pp. 171-179.

Nessun commento:

Posta un commento