Pubblicazioni

IN PREPARAZIONE:

(sempre qualcosa in progress per fortuna!)

                                                                         
PUBBLICAZIONI:

2017     Traduzione dall’inglese di Victor LaValle, La ballata di Black Tom, Edizioni Hypnos.

             Traduzione dall'inglese di Nathan Ballingrud, Il nero visibile, Edizioni Hypnos.

2016     Nove Strati di Buio: Storie nere, a cura di Laura Sestri, Echos Edizioni, Torino, pp. 168.
Autori: Olivia Balzar, Giovanni Canadè, Juri Casati, Nuela Celli, Marco Esposito, Luigi Musolino, Simonetta Santamaria, Ottavio Taranto.

              Traduzione dall'inglese di due racconti di H.R. Wakefield, La gola delle Churel  e Il villino rosso, in Hypnos, Rivista di letteratura weird e fantastica, (Vol. 6), Edizioni Hypnos.
              Rubrica Weird Library: recensioni di Obisidian: A Decade of Horror Stories by Women, NewCon Press, 2016 e di S.P. Miskowski, Knock Knock, Omnium Gatherum 2011.

               Traduzione dal russo del saggio di letteratura di E.M. Meletinskij, Archetipi letterari, a cura di Massimo Bonafin, EUM, Macerata, pp. 214. 

2015        Traduzione dall’inglese di due racconti di Liz Williams, Vodyanoy e Salicaria, Future Fiction (vol. 27), Mincione Edizioni.

               Traduzione dall’inglese di due racconti di Vajra Chandrasekera, Dharmas e Disfatto da un vento di luce, Future Fiction (vol. 21), Mincione Edizioni.

2014        Traduzione dal russo del saggio di letteratura di E.M. Meletinskij, Poetica storica della novella, a cura di Massimo Bonafin, EUM, Macerata, pp. 395 (testo adottato per il corso di Letteratura Russa 2, a/a 2014/2015, Università Statale di Milano).

2011        Introduzione e traduzione dal russo del saggio di linguistica antico indiana di Tat’jana Jakovlevna Elizarenkova, Il Rigveda. L’inizio della letteratura e della cultura in India,  Aracne editrice, Roma, pp. 207 (testo adottato per il corso di Linguistica Indoeuropea, a/a 2012/2013, Università di Macerata).

               Zlatygorka. Un’identità in movimento nell’epos popolare russo. Origini, sovrapposizioni, smarrimenti, Atti del Convegno Figure della memoria culturale. Tipologie, identità, personaggi, testi e segni (Macerata, 9-10-11 Nov. 2011), in «L'immagine Riflessa».

              Affinità culturali e affinità etimologiche tra indo-iranico e antico russo, Atti del 35° Convegno della Società Italiana di Glottologia L’Etimologia (Napoli, 21-22-23 Oct. 2010), in «AION», Annali dell'Università degli Studi di Napoli «L'Orientale».

              Baba-Jaga i Zmej [La strega delle fiabe russe e il drago] «Russkij Fol’klor»  XXXIV, 2011, pp. 209-214.

2010        Vanteria al femminile nell'epica popolare russa, in M. Bonafin, Guerrieri al simposio: Il voyage de Charlemagne e la tradizione dei vanti, Edizioni dell'Orso, Alessandria, 2010.

2009        Forma linguistica e funzione mitologica della pietra nelle byliny: alcune osservazioni su lingua e cultura in ambito russo, Atti del Convegno Medioevo Folklorico. Intersezioni di testi e culture (Macerata, 4-5-6 Dic. 2007), «L'immagine Riflessa», N.S., Anno XVIII (2009), pp. 333-360.

2008        A life spent on Vedic studies: Interview with Tatjana Ja. Elizarenkova (Moscow 2006), «Rivista Italiana di Linguistica e Dialettologia», X, 2008, pp. 171-179.

Nessun commento:

Posta un commento